Donne??!!??Mi son ricreduto…senza subire scuffie…strano…

20 Aprile 2007 3 commenti

Tabula Rasa

Per quanto abbia cercato di ricredermi
Passando mesi, anni
Ostinandomi,
Fagocitando ormai queste convinzioni,
Mai completamente mie,
Memore di altre esperienze,
Mi sono auto convinto,
Ho cancellato ciò che pensavo,
Ne ho fatto ?TABULA RASA?
Ma si,
Pensavo,
Ma si,
Dicevo,
Mi son sempre sbagliato,
Pensavo,
Dicevo,
Ed ho continuato,
Invece,
A pensare sbagliato?
A dire sbagliato?.
A credere,
Credere?
Mai credere!!!
Stupide convinzioni,
Assurdo!!!
Mi ero illuso
Che animi mercenari,
Potessero cambiare,
In cosa poi?
In meglio?
Ah, ah, ah
Inutile
Perdere tempo
Con assurde messe inscena,
Inutile
Perdere la faccia,
Dietro cosa poi ?
Bastava infilar la mano nella tasca
Soldi alla mano
E pagare..
Si pagarvi?
Perché solo quello siete capaci a fare
O donne,
Prime lavoratrici dell?umanità,
O donne,
O Puttane !!!

……19/04/07

19 Aprile 2007 1 commento

La Persona Che Sogni

Vorrei essere la persona che sogni?
Almeno per una volta, almeno?
Per una sera,
Anziché schifarmi
Ogni qualvolta mi guardo allo specchio,
Smetterei di odiarmi.
Vorrei essere la persona che sogni?
Almeno per una volta, almeno?
Per una sera,
Anziché star fermo
A sognarti, pur sapendo che
Non ti avrò mai.
Vorrei essere la persona che sogni?
Almeno per una volta, almeno?
Per una sera,
Anziché essere il tuo fantoccio
Utile solamente per alleviarti il malumore
Ma a conti fatti inutile.
Vorrei essere la persona che sogni?
Almeno per una volta, almeno?
Per una sera,
Un attimo,
Un attimo che sarebbe eterno?
Eterno per me.

Categorie:Argomenti vari Tag:

The Strokes

20 Marzo 2007 Commenti chiusi


?Juicebox?

Everybody sees me
But its not that easy
Standing in the lightfield
Waiting for some action.
Oh but why wont you come over here?
We’ve got a city to love.
Old time grudges will die so slowly.
I know you miss the way I saw you.
Oh you’re cold.
You’re so cold.
Nobody could see me.
Everything’s too easy.
Standing in the light field
Waiting for some actress to say
Why wont you come over here?
We’ve got a city to love.
Old time love song will die so swiftly.
You never trust me.
For a while it was nice
But its time to say goodbye.
Oh you’re cold.
You’re so cold.

?Contenitore Di Succo?

Tutti mi vedono
ma non è poi così facile
stare nel fascio della luce
aspettando qualche azione
oh ma perché non verrai qua?
abbiamo una città da amare.
I rancori dei vecchi tempi
moriranno così lentamente.
lo so che ti manca
il modo in cui ti guardavo.
oh sei fredda.
sei così fredda.
Tutto è troppo facile.
stare nel fascio della luce
aspettando qualche attrice
per dire
perché non verrai qua?
abbiamo una città da amare.
Le canzoni d’amore dei vecchi tempi
moriranno così velocemente.
non hai mai avuto fiducia in me.
per un attimo è stato bello
ma è ora di dirsi addio.
oh sei fredda.
sei così fredda.

?ALBUM ? First Impressions Of Earth? Sony Music 2006

Riferimenti: Visita il loro sito

Categorie:Rock Tag:

Sarebbe l’ideale…

14 Marzo 2007 Commenti chiusi

“La mia donna”

La mia donna ha i capelli non ossigenati,
Morbide setole d?accarezzare quando la si ama.
La mia donna ha un corpo longilineo e sinuoso,
Capace d?inebriarmi con i suoi dolci sapori.

La mia donna ha dita lunghe ed affusolate,
Mani di fata sul mio fragile corpo nudo.
La mia donna conosce i segreti del piacere,
Ma sa farsi apprezzare per la sua signorilità.

La mia donna ha caviglie sottili,
Pilastri reggenti gambe lunghe e tornite.
La mia donna ha gli occhi azzurri come il mare,
Rapida fuga dalle grigie giornate padane.

La mia donna ha un sorriso sincero,
Energia vitale pari solo a quella del sole.
La mia donna ha la gioia di vivere,
Ma anche lacrime di conforto per i miei sbagli.

La mia donna ha il senso del perdono,
Vero pregio quando si ama realmente.
La mia donna ha le chiavi del mio cuore,
Non me le ha chieste?
Gliele ho donate io?
Per sempre.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

John Lennon

8 Marzo 2007 Commenti chiusi


?Woman? - John Lennon

Woman I can hardly express
My mixed emotions at my thoughtlessness
After all I’m forever in your debt
And woman I will try to express
My inner feelings and thankfulness
For showing me the meaning of success
Ooh, well, well
Doo, doo, doo, doo, doo
Ooh, well, well
Doo, doo, doo, doo, doo
Woman I know you understand
The little child inside of the man
Please remember my life is in your hands
And woman hold me close to your heart
However distant don’t keep us apart
After all it is written in the stars
Ooh, well, well
Doo, doo, doo, doo, doo
Ooh, well, well
Doo, doo, doo, doo, doo
Well
Woman please let me explain
I never meant to cause you sorrow or pain
So let me tell you again and again and again
I love you, yeah, yeah
Now and forever
I love you, yeah, yeah
Now and forever
I love you, yeah, yeah
Now and forever
I love you, yeah, yeah

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

W la donna…

8 Marzo 2007 Commenti chiusi


“8 Marzo”

Scrivo, e penso a te,
A voi,
Perché tutto vi è dovuto,
Stelle brillanti…
In un buio universo
da illuminare.
Perché tutto donate
Come quella luce,
Unica e iridescente,
Che solo voi…
Che solo tu…
Donna…
Mater mundi,
Unica ed immancabile…
Ispiratrice dei nostri sogni
Sai dispensare.

Categorie:Argomenti vari Tag:

La verità ci fa male…

5 Marzo 2007 Commenti chiusi

Il concetto del Do Ut Des. (Do affinché mi sia dato)
Un refrain che sento ripetere da quindici anni a questa parte è :? L?Italia non funziona più?.la colpa è di DI PIETRO?..?
Sarà, ma io non ne sono convinto, può darsi che il famoso Pool non abbia ripulito completamente il sistema marcio e untuoso della prima repubblica?e sin qui posso anche concordare, ma non mi si vengano a dire certe castronerie, il famoso giudice a suo tempo, forse l?uomo sbagliato al momento sbagliato, o viceversa, di certo non saprei, non fece altro che fermare un malcostume abbastanza diffuso in Italia, di cui tutti sapevano ma nessuno parlava, perché per quarant?anni tutto questo era stato protetto e coperto dagli Stati Uniti, che fin quando c?è stato il pericolo Sovietico, avevano un unico obiettivo, non far crollare i vari governi centristi legati alla NATO, tant?è che gli stessi potevano garantire in cambio di voti, posti di lavoro a iosa, pensioni con scivoli ventennali, lavori a tempo indeterminato e rigorosamente statali o parastatali, ed altri vantaggi per il popolo, ma questa era una cosa normalissima per quegli anni, difatti tutti gli stati membri del patto atlantico, non solo l?Italia, erano finanziati dagli americani, appunto, sottolineo: erano, fin quando con l?avvenuto crollo del muro di Berlino e la conseguente caduta dei Regimi dell?ex U.S.S.R. il pericolo rosso, la minaccia bolscevica è terminata, e di conseguenza è terminato sia l?appoggio economico (fondamentale per capire come mai non ci siano più soldi ), sia l?influenza politica degli Yankees, la matematica non è un opinione, crollo del muro 1989, inizio Mani Pulite primi anni novanta, primo governo con ex comunisti in Italia, 1996.
Ma non solo, molti sostengono, che l?inizio della crisi in Italia e conseguente fine del boom degli anni ?80 con il sempre più crescente numero di disoccupati ed il proporzionale aumento di cause per fallimento societario delle piccole ? medie imprese italiane, sia dovuto, anche questo, per buona parte al Pool di Milano; sbagliato, tutta l?economia mondiale ha subito conseguenze in quegli anni, di certo non determinate dai giudici di Milano, o dai suicidi degli imprenditori italiani sotto accusa, al massimo, questa, è stata una piccola goccia nel panorama economico mondiale, può aver contribuito, ma la vera cascata del Niagara è stata un’altra, ed è strano che nei dibattiti tv, o nei circoli dei pseudo – seguaci del Cavaliere non se ne parli mai, dimenticandosi che tutto questo si reggeva grazie all?esistenza della GUERRA FREDDA.
LA GUERRA FREDDA finché rafforzava i paesi occidentali sbloccava ogni operazione, lecita o illecita che fosse; noi vendevamo a noi stessi i nostri prodotti (un mercato senza concorrenza, costo della manodopera livellato, la Cina, per esempio, salvo qualche piccolo botto di capodanno non esportava nulla), le armi ai paesi oppositori del regime russo, gli stessi Stati Uniti gestivano il mercato ed i costi del greggio, altro che OPEC, difatti,quindici anni fa il dollaro valeva molto di più di adesso, al contrario, dopo la caduta dei regimi comunisti, e la contemporanea nascita di stati e salterelli più o meno potenti e pericolosi, con la conseguente nascita di nuove alleanze, fino a due lustri fa impensabili, ha fatto si che ora tutto questo non sia più possibile, ed ecco perché si cercano nuovi paesi e nuovi territori da invadere, altro che GUERRA AL TERRORISMO, sia chiaro ed una volta per tutte: che l?economia è fatta con grossi investimenti di capitali, ma questi ultimi, gestiti dalle banche centrali, a sua volta foraggiate dagli azionisti delle grosse multinazionali, si muovono solo per l?acquisto di armi, fonti di energia, o per l?esecuzione di grandi opere o ricostruzioni d?intere nazioni, è qual è l?unico atto capace di ottenere tutto questo in un solo colpo?.LA GUERRA, finisce quella FREDDA, se ne inventano delle altre, ( pensate che per il solo Iraq, le multinazionali statunitensi ed europee si erano già spartite i lotti della ricostruzione del paese mediorientale, del sistema di telecomunicazioni, dei servizi, ecc. ovviamente, tutto questo è avvenuto molto tempo prima che lo stesso dittatore Irakeno venisse deposto, anzi, ancor prima che le truppe americane ed alleate occupassero il paese mediorientale), ecco perché Do Ut Des (do affinché mi sia dato).
Finite le guerra, finite le ricostruzioni, o come è capitato con la fine della guerra mondiale più lunga di sempre, la precedentemente citata tra Est ed Ovest, si è avuto l?inizio di un emigrazione incontrollata senza precedenti che ha coinvolto parte dell?Europa Orientale e tutti gli stati Africani fino ad allora tenuti al guinzaglio da una o l?altra superpotenza, causando un enorme abbassamento del costo della manodopera, e come causa ad effettola diminuizione di capitali liquidi.
Ecco perché a questo sistema basato sulle guerre tutto fa capo, e tutti noi dobbiamo renderne conto quando l?economia va in fase di stallo, come ora, ed ecco perché si inventano altri sistemi per smuovere i capitali fermi, basati sempre sul concetto del Do Ut? .
Per esempio, avete mai pensato al giro di vite e soldi che si nasconde dietro l?acquisto di un auto, una tempo, quando mio nonno comprava una piccola utilitaria, grazie ai risparmi di una vita dedicata al lavoro, quest?ultima gli durava vent?anni, ma perché gli durava così tanto? Forse perché mio nonno era un genio nella cura ed il mantenimento delle auto? No, tutt?altro, al contrario di oggi però nessuno Stato, per così dire civilizzato ed attento all?ambiente, l?avrebbe obbligato a buttarla via, ora comunque vadano le cose, tu, la tua macchina la dovrai, in ogni caso cambiare, e non avendo i risparmi di una vita sul conto, perché la norma attualmente è arrivare a fine mese, non aprire libretti di risparmio, sarai obbligato a chiedere un finanziamento, innescando così, e di conseguenza, un meccanismo a catena senza precedenti, vediamo un po? di spiegare l?effetto domino di questo ripeto, meccanismo a catena, per molti versi perverso, e non di molto differente da qualsiasi acquisto tu faccia.
Compri la macchina, ovviamente nuova, il tuo veicolo appena acquistato, pur essendo stato fabbricato nell?anno in corso, e con dei valori di emissioni inquinanti nella norma per il periodo di messa su strada, è già retrogrado di fronte ai nuovi livelli consentiti che entreranno in vigore a partire dall?anno successivo, questi ultimi, decisi due anni prima, (preciso che le case automobilistiche sono a conoscenza di questi valori e delle decisioni della CEE molto prima dei consumatori), quindi la tua macchina, pur essendo appena uscita dalla fabbrica, emette nella atmosfera dei valori che di lì ad un anno saranno considerati allo stesso livello di un auto comprata dieci anni prima, quindi, nel giro di otto anni, restane pur certo, benché la tua automobile sia in ottimo stato, la dovrai ridare indietro per acquistarne una nuova e più a norma, di certo, grazie a tutto questo, le fabbriche di automobili incrementeranno il loro fatturato e le loro quotazioni in borsa saliranno, inoltre, qualche posto di lavoro sarà mantenuto, (al massimo, se costerà troppo produrle in Europa o negli States, si farà lavorare, sottopagandoli, gli operai di qualche fabbrica in India o in Sud-America), ma in compenso, aumenteranno, anche, le officine-carrozzerie costrette a chiudere a causa del poco lavoro, e falliranno quindi, le piccole imprese, veri e propri motori dell?economie nazionali, ultimamente se ci ragionate, è sempre più conveniente cambiare la macchina, piuttosto che ripararla (ed così in tutti i campi, produrre, comprare, consumare), si salveranno al massimo gli autoriparatori affiliati alle grosse case automobilistiche, ma solamente grazie agli interventi in garanzia..(Do Ut Des). Nel frattempo, casomai te ne fossi scordato, ti ritroverai per anni impelagato a restituire i soldi del tuo finanziamento, leggi bene e imprimitelo nel cervello, stai pagando e pagherai un auto che non è tua, ma bensì delle banche, perché, pensavi che dietro la Santissima Finanziaria S.p.A. ci fosse l?Opera Pia? Si parla di finanza e chi ci poteva essere dietro se non le banche centrali, vere beneficiare insieme ai loro soci di qualsiasi movimento finanziario, tu ti compri la macchina, noi ti fottiamo altri soldi, sottoforma d?interessi e spese di pratiche varie? ancora?. ennesimo?(Do Ut Des)
La droga ed il suo mercato, infine, secondo me, sono l?esempio più clamoroso di tutto questo meccanismo; è mai possibile che tutti gli stati mondiali ne condannino l?uso e lo spaccio, eppure non fanno nulla per debellarla alla fonte, se l?eroina per la maggior parte si produce in Pakistan e nei paesi limitrofi, il famoso triangolo dell?oppio, non penso, poi, sia così difficile eliminarla, gli americani scaricavano tonnellate di Napalm sulle popolazioni inermi del Vietnam, radere al suolo i campi di papaveri da oppio è impresa più ardua? Materialmente no, economicamente e nel rispetto del political-correct si; il meccanismo del Do Ut Des non varia? diciamo che in questo la caso la sua perversione è ancora più sottile.
Partiamo subito da una premessa il governo Pakistano è alleato degli U.S.A. (l?ha dimostrato anche e durante la guerra con i Talebani), vi pare possibile che gli americani mettano in ginocchio il paese asiatico togliendoli la principale fonte di entrata economica, non direi, e poi immaginativi per un attimo se finisse tutto l?indotto che si muove dietro lo spaccio dell?eroina: non più carceri affollati, quindi non più nuove costruzioni, basta avvocati continuamente a lavoro , chiusura dei processi, stop alle migliaia di dollari o altro per chiunque abbia a che fare con la legge ed anche per chi la tutela, fine della possibilità di finanziare nuovi dittatori qua e la per il mondo e soprattutto fine degli introiti che la stessa droga riversa sugli stati che la condannano, perché, apriamo gli occhi, è così che si finanziano le guerre contro i nemici dell?Occidente, ma anche gli stessi nemici degli occidentali, non crediate che mostri del calibro di Saddam, di Ahmadinejad, o gli stessi Talebani con Osama, siano nati così per caso, ed abbiano preso il potere nei loro stati così per grazia ricevuta, purtroppo è?ancora, ed inesorabile ???.(Do Ut Des)

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

SOAD

2 Marzo 2007 Commenti chiusi


?Lost In Hollywood?

I´ll wait here
You´re crazy
Those vicious streets are filled with strays
You should´ve never gone to Hollywood

They find you
Two-time you
Say you´re the best they´ve ever seen
You should´ve never trusted Hollywood

I wrote you
And told you
You were the biggest fish out here
You should´ve never gone to Hollywood

They take you
And make you
They look at you in disgusting ways
You should´ve never trusted Hollywood

I was standing on the wall
Feeling tenet tall
All you maggots, smoking fags
On Santa Monica Boulevard

This is my front page
This is my new age
All you bitches put your hands in the air
And wave them like you just don´t care

All you maggots, smoking fags
Out there on Sunset Boulevard
All you bitches put your hands in the air
And wave them like you just don´t care

Phony people come to pray
Look at all of them beg to stay
Phony people come to pray

(The lines in the letter said We have gone to Hackensack)
Look at all of them beg to stay
Phony people come to pray

All you maggots, smoking fags
On Santa Monica Boulevard
All you maggots, smoking fags
Out there on Sunset Boulevard
All you maggots, smoking fags
Out there on Hollywood Boulevard

You should´ve never trusted Hollywood
You should´ve never gone to Hollywood
All you bitches put your hands in the air
And wave them like you just don´t care

You should´ve never trusted Hollywood

?Perso a Hollywood?

Aspetterò qui,
Sei matto,
Quelle strade viziose sono piene di derelitti
Non avresti mai dovuto andare a Hollywood.

Ti hanno trovato
Due volte tu
Dici che sei il migliore che abbiano mai visto
Non avresti mai dovuto fidarti di Hollywood.

Ti ho scritto
E ti ho detto
Che eri il pesce più grosso lì in mezzo
Non avresti mai dovuto andare a Hollywood.

Ti prendono
E ti fanno
Ti guardano in modo disgustoso
Non avresti mai dovuto fidarti di Hollywood.

Stavo appoggiato al muro
Sentendomi alto tre metri e mezzo
Tutti voi vermi, che fumate sigarette
Su Santa Monica Boulevard.

Questa è la mia prima pagina
Questa è la mia nuova era
Tutti voi stronzi alzate le mani in aria
E muovetele come se non vi importasse niente.

Tutti voi vermi che fumate sigarette
Là su Santa Monica Boulevard
Tutti voi stronzi alzate le mani in aria
E muovetele come se non vi importasse niente

Impostori vengono a pregare
E guardano tutti implorandoli di rimanere
Impostori vengono a pregare

(Le righe nella lettera dicono che siamo andati verso Hackensack)
E guardano tutti implorandoli di rimanere
Impostori vengono a pregare.

Tutti voi vermi che fumate sigarette
Su Santa Monica Boulevard
Tutti voi vermi che fumate sigarette
Là su Santa Monica Boulevard
Tutti voi vermi che fumate sigarette
Su Hollywood Boulevard.

Non avresti mai dovuto fidarti di Hollywood
Non avresti mai dovuto andare ad Hollywood
Tutti voi stronzi alzate le mani in aria
E muovetele come se non vi importasse niente

Non avresti mai dovuto fidarti di Hollywood.

?ALBUM ? Mezmerize? 2005 Sony Music Ltd.

Riferimenti: Visita il loro sito

Categorie:Rock Tag:

Jimi Hendrix

28 Febbraio 2007 Commenti chiusi


?Manic Depression?

Manic Depression is searching my soul
I know what I want
But I just don?t know, honey
How to go about getting it

Felling sweet feeling
Drops from my fingers fenders
Manic Depression is captured my soul

Woman so willing the sweet cause in vain
You make love
You break love
It?s a all the same, when it?s
When it?s over

Music sweet music
I wish I could caress, caress, caress
Manic depression is a frustrating mess
Oh!

Well I think I?ll go turn myself off and a go on
All the way down
Really ain?t no use in me hanging around
Oh, I gotta see you,,

Music sweet music
I wish I could caress and I kiss, kiss
Manic depression is a frustrating mess

Owh!
Owh!

Music sweet music sweet music
sweet music
sweet music
Hooo
Hooo.

?ALBUM ? Are you experienced?? 1967 MCA Records

Riferimenti: Visita il sito

Categorie:Rock Tag: ,

Fine mese

28 Febbraio 2007 Commenti chiusi

“Giorno di Paga”

Aspetto impaziente,
Aspetto, e penso solo a quel giorno?
Niente mi distrae,
Niente mi contiene?
Tutto ciò che voglio potrà essere mio,
Tutto ciò che avrai sarà solo tuo?
Donne, Alcool, Droga,
Vizi e stravizi ed ancor di più?
Aspetto impaziente,
Aspetto, e penso solo a quel giorno?
Tutto andrà per il meglio,
I sorrisi sul mio volto si sprecheranno?
Improvvisamente mi sentirò più bello,
Più potente, più sicuro?
In quel giorno,
Il giorno di paga.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,